Cogitoraptor: pensieri al sangue

-pensieri al sangue-

Archive for giugno 2008

GRAZIE PAOLO!!!…

leave a comment »

30-06-2008

DALL’INTERVISTA DI DANTE MATELLI A PAOLO VILLAGGIO USCITA SU “L’ESPRESSO”:

Ora sta riducendo per il teatro (esordio a ottobre) la sua ‘Storia della libertà di pensiero’. L’argomento è un classico: i processi a Socrate, Gesù, un Colombo entusiasta per le terga di Isabella di Castiglia, Giordano Bruno, Savonarola, Galileo. Per tutti la stessa trama: il libero pensiero schiacciato dal Potere, la Chiesa cattolica.

“Certo. È stata la più grande forza reazionaria della storia, contraria a qualsiasi tipo di scoperta, evoluzione, originalità che scalfisse la sua autorità: la terra è piatta e il sole ci gira intorno, roba così. Galileo per non esser bruciato vivo dovette ammettere d’essersi sbagliato in tutto”.

Lo ha scritto per risarcire le vittime?

“No, per istinto anticlericale”.

Si prende una bella libertà: Cristo ne vien fuori un matto.

“Io sono il Messia, dice… E dice pure che non solo sua madre è vergine, ma che un arcangelo è andato a trovarla. Poi io sono figlio di Dio, e infine io sono Dio. Quindi era da manicomio. I preti di allora, il Sinedrio, l’hanno messo in croce insieme a 40 altri condannati…”

Come, 40?

“Le crocifissioni si facevano in gruppo. Lui, che era squilibrato, urla ‘Elì Elì, Lamà Sabactani’. Il soldato Longino l’ha ammazzato con un colpo di lancia perché disturbava la morte degli altri. Primo esempio di morte per disturbo”.

E questo papa?

“Si è imbufalito per non essere stato messo tra le prime cento personalità del mondo. Lui, così vanitoso, sempre con la mitria. L’altro, il ‘Santo Subito’ Wojtyla, aveva un vantaggio: era un buon attore, fingeva di essere gobbo e buono, e viaggiava, e viaggiava, anche se non ha mai mosso la Chiesa di un millimetro. Questo è molto elegante, ha un accento che se si veste da SS con quella faccia fa svenire tutti gli ebrei che incontra. È inutile che s’incazzi. La retorica della povertà è quella che ha vinto sempre: San Francesco a piedi nudi, Ghandi vestito da paria, Teresa di Calcutta in sandali. Se vuol salire in classifica, si metta un saio da francescano, impari l’arabo e vada a Gaza a fare un discorso”.

Non ha paura d’essere scomunicato?

“Non mi hanno scomunicato ed è un’offesa maggiore. Non mi hanno considerato né rischioso né un pericolo. Per loro il mio libro sulla libertà di pensiero è robetta non nociva”.

GRAZIE PAOLO!!..PAROLE SANTE!!…EHEHEH…

UN UOMO…UN ITALIANO…CHE NON TEME DI ESPRIMERE IL PROPRIO PENSIERO E NON HA PAURA DI CHIAMARE LE COSE…CON IL NOME CHE MERITANO!!…

Annunci

DIOSSINA TOWN…ALTRO CHE BALLE…

leave a comment »

Ennio Italico Noviello, primo ricercatore del Cnr di Roma:

quell’impianto sta inquinando l’intera Lombardia. A Brescia non c’é un solo allevamento di bovini che sia senza diossina”.

A chi dice che l’inceneritore di Brescia sia il migliore al mondo, Noviello risponde così:

“Quell’impianto ha vinto un premio, certo. Ma nel comitato scientifico di chi gli ha dato il premio c’é una delle aziende che ha fatto l’impianto. Brescia è il punto più inquinato del mondo, basta guardare il satellite”.

i disastri ambientali lì sono stati documentati, dimostrati e accertati sotto tutti i punti di vista. Perfino la Commissione Europea è intervenuta. E’ incredibile che qualcuno proponga quell’inceneritore come modello”.

“L’incenerimento trasforma i rifiuti da solidi in aeroformi, ma restano tossici e nocivI”

“E, infatti, in Giappone, uno dei primi paesi a utilizzare questa tecnologia, stanno rapidamente facendo marcia indietro, mentre in paesi come la Francia si sono costruiti un centinaio di piccoli impianti per evitare di sovraccaricare una sola zona“.

ALTRO CHE BALLE…

BERLUSCONI: AVANTI SULLA GIUSTIZIA…

leave a comment »

Il premier:

Polemiche strumentali. Profonderemo ogni sforzo perché l’interesse di pochi non prevalga su quello di quasi tutti

faccia come il culo e lingua evidentemente sporca…uno spettacolo della natura…davvero…questa è pura arte p2ista…è c’è anche gente che ci casca…che abbocca…

il problema è che nella merda ci finiamo tutti…ma proprio tutti…mentre gli interessi di pochi…anzi gli interessi di uno…di un pappone piazzista…prevalgono su quelli di tutta la nazione…di tutti gli ITALIANI…

Written by cogitoraptor

30 giugno 2008 at ù

PICCO GAUSSIANO…

leave a comment »

fanculo!!…

l’aria è sempre più rarefatta…l’ansia è a livelli insostenibili…buchi nel mio stomaco…buchi di rabbia…fanculo davvero a tutti…random è la via…random è la via…e mi costa davvero tanto parlare e discutere…e mi costa davvero tanto la ragione…e l’obbiettività non meno…e la non-violenza pure…e certe facce da culo…che argomentano pure…e devo trattenere la mia fottuta insostenibile pesantezza…insostenibile pesantezza…sul cuore…e ho voglia di menare le mani…sul cuore…le mani menare…menare menare menare…ragionevolezza…ragionevolezza...ma come è difficile sorridere…ma come è difficile sorridere in minoranza…e ascoltare ascoltare ascoltare…e digerire…il solito nulla…nulla…nulla di nulla…buchi di nulla col diritto di voto…diritto di voto…democrazia del minimo comune multiplo…percentuale in decomposizione…amicizia…puzza d’italia…e dopo tutti a cantarla al mandolino…e io col dolore negli occhi…hey tu…pezzo di merda…non ricordi da che parte stavi??…azione e reazione…inversi inverni…u-turn…u-turn…e la storia si ripete…si ripete sempre…refrain…refrain…refrain di merda…tutti uguali è la fuga…tutti uguali è la fuga…troppo facile bimbo…io non ci sto…troppo facile bimba…parlami umida…forza bimba parlami umida…luoghi comuni e comuni luoghi …buchi di culo…culo di buchi…cervello dove?…cervello dove?? coglione!!!…quante cazzate…cazzate cazzate…responsabilità…servizi igienici deviati…e replicanti televisivi…e devo stare calmo e sorridere…calmo e sorridere…ma il picco gaussiano è troppo vicino bimba…dammi la mano …il picco gaussiano è vicino…e devo stare calmo e sorridere…calmo e sorridere…

fanculo!!…

PENSIERI PASSATI VELOCI…

leave a comment »

25/06/2008

e intanto oggi a qualcuno son girate le palle, dopo tutta la campagna elettorale a dire Balle … si è saputo che le tasse aumenteranno ancora…eheh…

i confesercenti si son visti arrivare il solito castrato piagnucolone cacasotto…che ha parlato solo dei suoi problemi…mentre a quelli gli trema il portafoglio..ahahah…

senza contare tutti gli esercenti che han subito rapine ed estosioni…e che vedranno evaporare i processi…eheh…l’avete voluto…e adesso ciucciatevelo!! ahahahah!!!

Written by cogitoraptor

28 giugno 2008 at ù

GIAN CARLO CASELLI – INTERVISTA

leave a comment »

Written by cogitoraptor

28 giugno 2008 at ù

LUI NON SA SCRIVERE…

leave a comment »

INTERCETTAZIONE BERLUSCONI-DELL’UTRI